Categorie
Guide Mac

Scansione della rete locale con il Mac

In un articolo pubblicato in precedenza parlavamo di come scansionare la rete locale con iPad o iPhone.

L’applicazione per Mac ha lo stesso nome Fing ed viene integrata nel terminale e si scarica da qui: http://www.overlooksoft.com/download

Nuovo link: https://www.fing.com/products/development-toolkit dovete scaricare la versione Fing Desktop Embedded CLI 

Una volta scaricato il pacchetto di istallazione lo aprite, se vi dice che è impossibile aprire, dovete premere ok poi premete alt fate il click destro poi cliccate su apri, vi dirà che proviene da uno sviluppatore non identificato, cliccate su apri.

Una volta istallato aprite il terminale e digitate sudo fing, vi chiederà di mettere la password del mac, digitatela (mentre la scrivete non compaiono gli asterischi è normale). Una volta scritta premete invio, fa la scansione e alla fine vi presenterà una tabella con tutti gli ip che ha trovato e i loro rispettivi MAC Address se non volete fare altre scansioni premete ctr c e finisce senza farne altre.

Articoli correlati “Apertura App sviluppatori non identificati Mac
Articoli correlati “Scansione la rete locale con il Mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.